www.modart.biz

Corso gratuito di taglio cucito con sistema geometrico – Impara a cucire GRATIS

Posts Tagged / Tessuti

Naturale o sintetico…ecco come riconoscerlo

Come si riconoscono i tessuti naturali da quelli sintetici?? Dopo aver toccato per anni i vari tessuti le dita acquistano una particolare sensibilità per cui si riconosce al volo un sintetico da un naturale, sia esso tessuto sia pelliccia, ma se non siamo così esperte possiamo utilizzare un metodo semplice e veloce:   prendiamo un […]

Condividi:
0

Elasticizzato, come cucirlo!

L’elasticizzato, che sia lycra o una t-shirt o una polo, è un tessuto che al giorno d’oggi fa da padrone, ma che stress cucirlo con le normali macchine da cucire. vediamo come diminuire lo stress con un piccolo trucco, prendiamo un settimanale tipo GIOIA o AMICA e tagliamo la copertina a strisce regolari da 2 […]

Condividi:
5

Martello!!?? ma sei una sarta o un falegname?

Il martello è uno strumento inusuale in sartoria ma ci può aiutare con quei tessuti talmente duri che magari passati sotto la macchina da cucire ci continuano a rompere l’ago ( cucitura jeans…) allora prima di cucire l’orlo martelliamo i punti più spessi ( cuciture laterali ) vedrete che  la cucitura scivolerà sotto il piedino […]

Condividi:
0

Che filo usare!?

Parliamo del filo per cucire: normalmente usiamo il 50 in cotone o poliestere, va bene per cotone, lino anche se prima del poliestere si usava per tutti i tessuti; il 30 filo per impunture più spesso del primo molto usato per gli orli jeans, normalmente si mette nella spolina ( filo sotto ) e sopra […]

Condividi:
1

Abito da sposa Finny

Abito da sposa realizzato in taffetà di seta, corpino aderente con scollatura intarsiata a mano, gonna a mezzaruota con strascico. Tra tessuto, fodere, tulle e tela ho utilizzato 50 metri di stoffe !!!

Condividi:
0

Come eliminare i diversi tipi di macchia dai tessuti

Le macchie, spuntano quando meno ce lo aspettiamo, proprio quando non ci voleva, sempre a lavoro finito!!!! Vediamo insieme come distruggerle:   il primo consiglio: se laviamo subito con acqua fredda la macchia ( caffè, vino, sangue, cioccolato…), questa andrà via  completamente, se dovesse ancora persistere comunque sarà leggera e la potremo rimuovere a casa […]

Condividi:
1