www.modart.biz

di Patrizia Conoscenti

Posts Tagged / Cartamodello

Cartamodello gonna a portafoglio

Prima di cominciare non dimenticatevi di consultare il paragrafoguida all’uso dei miei schemi DAVANTI Vita: 73cm. Fianchi: 97cm. H. bacino: 20cm. L. gonna: 50cm. AB= L. gonna 50cm. AC= H. bacino 20cm. CD=CD’:1/4 fianchi = 97:4=24.25cm. BE=BE’=CD Unire DE D’E’ AF’(dx)=AF(sx)= 1/4 vita+2cm. di pince = 73:4= 18.25+2=20.25cm. G= AF:2=20.25:2=10.12cm. Costruisco le pinces lunghe 9cm. […]

Condividi:
0

Cartamodello gonna svasata

Ciao ragazze ! Prima di cominciare non dimenticatevi di consultare la guida all’uso dei miei schemi   DAVANTI E DIETRO SONO UGUALI Vita: cm. 73 Fianchi: cm. 97 H. bacino: cm 20 Lung. gonna: cm. 50 AB = lung. gonna 50 cm. AC = h. bacino 20 cm. CD = 1/4 fianco = 97 : 4 […]

Condividi:
0

Cartamodello gonna dritta, tubino e trapezio

Ciao ragazze ! Prima di cominciare non dimenticatevi di consultare la guida all’uso dei miei schemi DAVANTI. Misure occorrenti: Vita: 75 cm. Fianchi: 97 cm. H. bacino: 20 cm. L. gonna: 50cm. AB= L.gonna 50 cm. AC= H. bacino 20 cm. CD= 1\4 fianchi 97:4=24.25 BE=CD Unire DE AF= 1\4 vita + 2cm. di pince= […]

Condividi:
0

Cartamodello della gonna dritta con una cucitura

  Bene ragazze, ecco il primo schema che vi permetterà di confezionare una gonna dritta con un unica cucitura al centro dietro, vi servirà della velina una riga da 60cm e una squadra scalena (con i tre lati diversi, per non sbagliare gli angoli retti, importantissimi), come in ogni schema geometrico l’incrocio di due rette è […]

Condividi:
6

Misure

Perchè è così importante prendere le misure? a differenza della confezione, che veste tutti ma non veste nessuno,la sartoria su misura ci veste esattamente per come siamo, è ovvio che il capo su misura non è facilmente prestabile ( ma chissenefrega!!! ), un capo che ci calza a pennello non mette in risalto eventuali difetti […]

Condividi:
0

La perfezione del cartamodello

Buongiorno ragazze, ho iniziato a cucire per caso per scoprire poi che il campo della moda era nel mio DNA, ho iniziato da un corso con sistema geometrico…. cioè fare cartamodelli usando solo le misure personali o della cliente, poi ho provato burda e la mia boutique…troppe righe e molto impersonali, poi un metodo a […]

Condividi:
4