www.modart.biz

di Patrizia Conoscenti

Un cartamodello..due gonne!

5

Parliamo della gonna svasata e della gonna godet (o in sbieco) quindi partiamo dallo schema della gonna dritta..

gonnadritta schema davanti

Per queste due gonne useremo solo lo schema davanti della gonna dritta, per costruirlo ecco come fare:

AB= 1/4 vita + 2cm per la pince

AC= altezza gonna

EF=CD= 1/4 fianchi + 0,2mm per la vestibilità

BF disegnare il fianco a mano libera con piccoli tratti

G= possiamo scegliere, lo segniamo a metà tra AB, oppure se vogliamo attaccare la gonna ad un corpino calcoliamo AG= 1/2 distanza seno

GH= altezza pince dav 9cm ( per il dietro sono 11cm)

Dal punto A scendiamo di 1cm verso C e arrotondiamo la linea della vita verso B

 

A questo punto lo schema è pronto per essere trasformato nelle nostre gonne!

gonnadritta schema svasata

 

Dal punto G disegniamo una retta sino al fondo, dal punto D usciamo di 2cm per svasare il fondo e ci congiungiamo con il punto F, ridisegnamo la pince sino alla linea del bacino, tagliamo la retta dal fondo sino alla punta della pince, chiudiamo la pince sulla carta ed ecco pronto lo schema sia per la gonna svasata che per la gonna a godet!

schema gonna svasata

 

Vediamo la differenza tra le due gonna:

secondo come piazziamo lo schema sul tessuto il risultato cambia, se noi posizioniamo il centro sul dritto filo del tessuto otteniamo una gonna svasata; mentre se noi posizioniamo il centro sullo sbieco del tessuto otteniamo una gonna a godet!

foto gonna svasata

 

Ecco la gonna svasata, è una gonna dritta con un fondo gonna un po più ampio, ma la struttura resta rigida!

foto gonna a godet

 

Ecco invece la gonna a godet o in sbieco, è una gonna con un’effetto più morbido pur non esagerando con l’ampiezza del fondo!

 

Condividi:

5 Comments

  1. Pasticcia

    Fantastico!! Proverò a farne Una appena posso! :)..ma secondo te per la gonna svasata va bene anche un tessuto in jeans? Non è troppo rigido, ma cmq non è morbido..
    pasticcia 🙂

    Rispondi
    • Modart

      ciao pasti, secondo me la gonna svasata rende meglio con un tessuto più rigido, quindi il jeans va benissimo sul fondo non svaserei più di 3cm per quarto di cartamodello!!
      un bacio e buon lavoro!

      Rispondi
  2. pasticcia

    Ciao scusa sto facendo una gonna svasata seguendo il tuo cartamodello..posso farti qualche domanda?
    Allora nella lezione delle pince, esponi i vari tipi, secondo me per il mio fisico vanno bene due pince, una da 3 cm e una 2.. Cosa faccio uso queste misure o i 2cm standard che dici tu? Se uso le mie, faccio cmq 2cm di svasatura? E la seconda pince come la inserisco?

    Il cartamodello del dietro come lo faccio? Uguale al davanti? Anche per lunghezza e pince? Sapevo che le pince sul retro devono esser lunghe 11cm (ma non so quanto larghe!)

    Infine, promesso, se invece di volerla fare alla vita, ma un po’ più sotto tipo bacino, come faccio? Faccio il cartamodello alla vita e poi lo taglio al bacino?

    Scusa la valanga di domande, ma ho paura di dover buttar tutto =/

    Grazie mille, Pasticcia 🙂

    Rispondi
  3. Rosaria

    Buongiorno, sono una principiante .
    Per poter fare il dietro è lo stesso procedimento? Grazie

    Rispondi

So, what do you think ?